Riflessione

Quando l’uomo raggiungerà la vera conoscenza dell’infinito senza tabernacoli forse potrà aspirare alla costituzione di una vera società laica che si interessi esclusivamente del bene sociale, lasciando nell’intimità delle singole coscienze i propri idoli e la propria spiritualità! Credo che 2000 anni di condizionamenti speculativi della Chiesa siano più che sufficienti a far capire agli uomini d’intelletto che la Spiritualità è qualcosa di gratuito e innato nell’uomo senza bisogno di otto per mille, chiese faraoniche, paramenti lussuosi, società immobiliari e sacerdoti scelti e sottoposti alla Curia ma pagati da tutti i cittadini! Lo Stato sia laico e i credenti, se sono veramente credenti, si mantengano i propri templi!

Marcello Soro

19.08.2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...