Una gratificante recensione

14522979_1109542012461928_7106171393049215114_n.jpg

 

12791014_964649516951179_3797259548832600752_n.jpg

Professoressa Fausta Fabri 

Ho appena terminato di leggere il libro di Marcello Soro, un lavoro tanto ponderoso quanto interessante: storia e cultura “italiche” riportate con sapiente narrazione da un nonno immaginato, ricco delle sue memorie dipinte in un pannello di emozioni fortemente coinvolgente.
Un’umanità viva e sincera quella dell’autore anche nell’esprimere i momenti di imbarazzo e i suoi rimpianti.
Un nonno orgoglioso della somiglianza col nipote, suo ascoltatore curioso e “complice”. Anche ben documentato, un’accurata ricerca!

29.09-2016

 

Omaggio al mio amore

06-09.2016-
Un omaggio al mio amore!
E quanno me so’ alzato stamattina
Me so’ aritrovato co’ ’n pensiero,
che m’ha riempito er core de tristezza:
Pensa se nun ce fosse stata lei
A damme pure oggi quella gioia
Che m’ha riempito l’anni de ‘sta vita
Che nun sarebbe altro che ‘na noia
Senza che quer visetto me sorrida.
Allora me so’ preso de coraggio
E jo voluto dì’ cor core in mano:
Quanto te amo tesoruccio mio
Nun me lassà giammai su questo mondo
Perché senza de te me sento un vagabondo!
Marcello Soro

L'immagine può contenere: sMS