La religione

La religione.

La religione è quella cosa

che te perseguita senza posa,

appena nasci er primo giorno

nun te la levi mai più de torno!

E cor battesimo te bagna la testa,

la comunione diventa ‘na festa,

quanno la cresima te fai da grande

pensi che terminano le sue domande.

Te sbaij tanto amico mio

perché pure a letto te guarda iddio,

e pe’ portacce ‘na bella sottana

te tocca sposalla al suon de campana!

Co’ annessi e connessi pagando un po’tutti,

risparmi du’ soldi pei prossimi lutti.

Tutto se paga pe’ l’anima nostra

in questa de dio che pare ‘na giostra,

da quando che nasci ner monno de qua

te tocca pagà pe’ quello de là!

16-10-2016

 

 

 

Un pensiero su “La religione

  1. Sacrosanta verità che noi subimo
    na cerimonia dopo l’artra mai finimo
    anzi no, finimo pe’ aveccele un po’ piene
    quanno annamo appresso ar carozzone
    sapenno che ar turno nostro la storia se ripete.
    ma tutta pe’ l’artri a noi più nun ce compete.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...